assicurazione di viaggio - Flo' in viaggio

L’importanza di un’assicurazione di viaggio: quale scegliere

Credo sia arrivato il momento di affrontare un discorso un po’ complicato, però fondamentale, per chi sta organizzando un viaggio all’estero. Sto parlando dell’assicurazione di viaggio.

Quante volte vi è capitato di sentire gente che andando in Asia o in America – ma anche in Europa- ha perso il bagaglio o ha avuto imprevisti spiacevoli? Io non poche. Perciò è importantissimo stipulare una buona assicurazione di viaggio, che si tratti di un viaggio extraeuropeo o semplicemente un viaggio più impegnativo che magari implica sport estremi o particolari.

Lo ammetto, per l’Europa non stipulo mai un’assicurazione di viaggio sperando ogni volta che vada tutto bene, ma non è proprio giusto. Per il Vietnam non ci ho pensato neanche due volte. Sapevo che sarei andata dall’altra parte del mondo e avrei potuto avere problemi con il bagaglio, sentirmi male mangiando in uno dei loro ristoranti oppure ancora venire travolta da uno dei tanti motorini che sfrecciano senza fermasi mai. Sarebbe potuta succedere qualsiasi cosa e non avrei voluto rovinarmi la vacanza e ritrovarmi a chiedere aiuto….a chi?!

leggi anche: Vietnam we are coming!! Tutto quello che c’è da sapere

Che cos’è un’assicurazione di viaggio

L’assicurazione di viaggio serve a tutelare il viaggiatore in caso di imprevisti che implicano delle spese che vanno dallo smarrimento dei bagagli all’annullamento del viaggio.

assicurazione di viaggio - Flo' in viaggio

Già, ma quale assicurazione scegliere?!

E qui arriva il cosiddetto discorso complicato che vi accennavo prima. Su internet troverete tantissime compagnie di assicurazioni, ma dovete stare molto attenti a ciò che offrono. Bisogna leggere bene cosa è inserito nel contratto e cosa invece va aggiunto a seconda delle vostre esigenze.
Ovviamente più garanzie assicurative aggiungete, più sale il costo della polizza.

Comunque la migliore assicurazione di viaggio è quella che vi permette di avere una buona copertura sui bagagli (furto o smarrimento) e ampie coperture mediche e sanitarie (dalla cure mediche alla degenza in ospedale).

Una buona compagnia assicurativa per esempio è Intermundial che vi offre pacchetti specifici per ogni tipo di viaggio a prezzi davvero convenienti. Tra questi, il pacchetto per le crociere e pacchetti appositi per chi pratica sport invernali in italia o nel resto del mondo. Le assicurazioni sci racchiudono sia l’assicurazione viaggio che la protezione sulla neve.

Ciò vuol dire che avrete le classiche garanzie di un’assicurazione di viaggio più il soccorso in pista e in montagna, affitto attrezzatura da sci in caso di ritardo nella consegna del bagaglio, recupero del costo dello skipass e lezioni contrattate in caso di infortunio o malattia. Credo sia d’obbligo per chi in questo periodo dell’anno si appresta ad andare in settimana bianca o trascorrere un weekend sulla neve.

Quindi mi raccomando, non sottovalutate l’importanza di un’assicurazione di viaggio, viaggiate sicuri!

Leggi anche: Applicazioni di viaggio utili

assicurazione di viaggio - Flo' in viaggio

leggi anche: Come organizzare un viaggio low cost

4 thoughts on “L’importanza di un’assicurazione di viaggio: quale scegliere”

    1. È così infatti! Io di solito per l’Europa non prenoto mai, però quando siamo andati in Andalucia anni fa ci hanno perso i bagagli sia all’andata che al ritorno.. Se avessimo fatto l’assicurazione avremmo recuperato i bagagli molto prima.. Immaginati gli stessi vestiti per 3 giorni con 40 gradi ad agosto.. O.O

  1. io personalmente uso sempre e solo AIG. Il vantaggio rispetto agli altri è che non ti fanno anticipare nulla, ma fanno il pagamento diretto. é fondamentale in caso di problemi in paesi come gli USA dove anche solo una radiografia costa una follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *