Pasqua - Flo' in viaggio

Pasqua low cost: idee last minute

Pasqua si avvicina ed è tempo di decidere cosa fare. Vediamo insieme che offerte si possono trovare a meno di un mese di distanza da Pasqua.

Finita l’estate, tutti si ansieggiano (me compresa) per decidere cosa fare a Capodanno per non rimanere a casa con la nonna a fare la calzetta, ma pure per Pasqua non si scherza eh.. un’ ansia continua 🙂

Quest’anno Pasqua cade il 27 marzo, più presto di così si muore.

Foto presa da internet
Foto presa da internet

Ma non preoccupatevi! Anche per i ritardatari c’è sempre una soluzione 😀 Vediamo insieme cosa si può fare in tre giorni di festa a meno di un mese di distanza. 🙂

Se siete con bimbi al seguito e avete la possibilità di prendervi due giorni di ferie (24 e 29), potete optare per una vacanza di qualche giorno in una città europea. Su Skyscanner potete inserire le date del voli e mettere come destinazione “Ovunque”, vi si aprirà una lista di destinazioni in ordine di prezzo crescente.

Se preferite rimanere in Italia, su Groupalia trovate ingressi ridotti per i parchi a tema e gli zoo d’italia.

Se preferite invece fare un week end di coppia rimanendo sempre in italia potete trovare sempre belle offerte su Groupon e Groupalia, basta scegliere la propria città e inserire nella stringa di ricerca la parola chiave “pasqua” e si apriranno un sacco di offerte carine. Spulciate tutte le offerte e leggete bene le condizioni dei coupon mi raccomando! 🙂

Se avete due giorni a disposizione potete prendere in considerazione queste offerte di Bed and Breakfast calcolate già per due persone a prezzi modici.

Chi ama il relax e la cura del corpo non può perdersi questo sito dove sono elencate tutte le offerte soggiorno + spa a prezzi anche economici. Esempio

Se invece vi sentite un pò avventurosi, ma anche un pò bambini potreste optare per una notte in una delle due case sull’albero de La PiantataLa trovo una cosa fichissima! 😀

Foto presa da internet
Foto presa da internet

Se invece preferite dormire a casa di altre persone e risparmiare così sull’alloggio, le soluzioni migliori sono Airbnb e Nightswapping. Il primo lo uso oramai da tempo e mi ci trovo molto bene. Si possono scegliere case in pieno centro, bellissime a poco prezzo. Il secondo è ancora più economico ma se non siete persone che vogliono ospitare a loro volta, non vi è possibile scegliere la meta. Nightswapping è un sistema di scambio notti: invece che ripagare gli Host con il denaro, potete ripagarli dandogli crediti per passare a loro volta delle notti nel resto del mondo. Se volete solamente viaggiare ma non ospitare è possibile, però pagherete la notte tra 7 a un massimo di 49 euro a Nightswapping ( che comunque è super economico). Non lo ho ancora provato purtroppo, ma conto di farlo presto!

Se l’aereo costa troppo potete ricorre a Italo oppure a Flixbus. Quest’ultimo è un operatore di servizi autobus a lunga percorrenza di origine tedesca il cui obiettivo è quello di garantire i più alti standard di comfort, sicurezza e sostenibilità, offrendo agli utenti allo stesso tempo le tariffe migliori. Ho letto sul sito che si risparmia fino al 70% in meno rispetto a un tragitto in treno o in aereo. Wow!

Inoltre a bordo trovate il wifi, lo spazio per le gambe, il bagno, le prese per lavorare al computer ecc..lo spazio per riporre i bagagli a mano e quelli più grandi nel solito porta bagagli. Non pensavo fosse così bello questo pullman. Penso che proverò presto anche questo!

Spero di esservi stata utile. 🙂 A presto!

2 thoughts on “Pasqua low cost: idee last minute”

  1. Non avevo mai sentito parlare di Flixbus, vado a dare un’occhiata, magari può tornarmi utile! La casa sull’albero è fantastica!
    Io mi do arie da viaggiatrice ma come al solito a Pasqua non farò proprio niente XD o meglio, sarà il compleanno di mio nonno e non vorrò essere da nessun’altra parte 😉 però ho due viaggetti piccini picciò in programma!

    1. Eh manco io ho organizzato per Pasqua perché il 27 è il compleanno pure di mia nonna! Ahahah e poi io sono nata il 23 e mio nonno 24, quindi di solito facciamo un pranzo tutti insieme per festeggiare i tre compleanni 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.