volo- Flo' in viaggio

Volo in ritardo o cancellato. Che fare?!

Vi è mai capitato di aver avuto problemi con i voli durante un vostro viaggio!? Purtroppo a me due volte. Sia per l’Egitto che per la Libia, gli aerei fecero un ritardo clamoroso sollevando un grande casino tra i passeggeri che giustamente volevano il rimborso. Ma ero più piccola, quindi non mi interessai della politica che c’è dietro un problema di ritardo di un volo o di una cancellazione. Ricordo che però è dovere della compagnia aerea con cui si vola, assistere al meglio il cliente fornendogli;

-cibo,
-un albergo all’occorrenza;
-bevande;
-trasporto dall’aeroporto all’albergo e viceversa.

Questo perchè esiste una legge Europea (regolamento CE 261) chiamata Carta dei diritti del passeggero che appunto tutela i diritti del passeggero ed afferma che:

i passeggeri, oltre ad essere assistiti dalla compagnia aerea ( come sopra citato), devono essere risarciti finanziariamente se il loro volo è stato cancellato, è arrivato con più di 3 ore di ritardo o era in sovraprenotazione.

ATTENZIONE PERO’!! Questa legge è applicabile solo in area europea (se si vola quindi in europa) e, nel caso si riceva notizia della cancellazione quattordici giorni o più, prima della data programmata di partenza (o il vettore offra un’alternativa per la stessa tratta con un programma simile a quello del volo originale), allora non si ha diritto al risarcimento. Anche per quanto riguarda le  ‘Circostanze straordinarie’ non si può richiedere il rimborso e queste consistono in: estreme condizioni atmosferiche, disordini politici e scioperi. Questi eventi non sono sotto il controllo delle compagnie aeree.

volo- Flo' in viaggio
Foto di Steffen Hausmann

Ottenere il rimborso è molto difficile e può essere una faccenda burocratica davvero lunga; molte compagnie aeree ancora si rifiutano di pagare il risarcimento, perchè contano sul fatto che i passeggeri non hanno voglia di contestare un rifiuto in tribunale e anche perchè molti passeggeri non conoscono i loro diritti. Per questo io vi consiglio di fare capo ad AirHelp Italia, una start up nata ad agosto 2013 volta a proteggere e far conoscere i diritti del passeggero e ad aiutarlo ad ottenere velocemente il rimborso quando il loro volo è in ritardo o è stato cancellato. Il rimborso va dai 250 ai 600 € a passeggero e l’ammontare cambia in base alla distanza del volo e del ritardo totale alla destinazione finale. Esempio:

volo - Flo' in viaggio
Esempio Tabella dei rimborsi

Per farvi un’idea di quanto ammonta il rimborso annuale dei passeggeri basta vedere questa infografica.

E in caso di volo in sovraprenotazione?!

In caso di sovraprenotazione  le compagnie aeree sono obbligate innanzitutto a cercare dei volontari che rinuncino alla propria prenotazione in cambio di determinati benefici. Dovrà offrire quindi ai volontari la scelta tra un rimborso completo o re-imbarco. Se i volontari scelgono un re-imbarco, la compagnia aerea deve fornire ulteriore assistenza se necessario. Questo può includere cibo, telefonate, sistemazione in albergo (per una o più notti se necessario) e il trasporto tra l’aeroporto e il luogo di sistemazione.
Se non si vuole rinunciare alla propria prenotazione e viene negato l’imbarco dalla compagnia aerea, si ha immediatamente diritto ad €250 e €600 per passeggero (oltre al rimborso totale del biglietto). Molti viaggiatori preferiscono ottenere un rimborso completo e il risarcimento per acquistare un nuovo biglietto (con una compagnia aerea diversa), piuttosto che riprenotare con la stessa compagnia aerea e dover aspettare per ore.

Quindi:

E’ importante sapere che noi passeggeri abbiamo dei diritti che le compagnie devono rispettare ed è ancora più importante sapere che c’è qualcuno a cui importa dei nostri diritti e si batte per proteggerli.

Come funziona AirHelp:

  1. cliccate a questo link  e compilate il form
  2. AirHelp si batterà per i vostri diritti e in caso porterà in tribunale le compagnie che si rifiuteranno di pagare il risarcimento (e cominciate a pregare 🙂 )
  3. rimborso!

Oppure potete tranquillamente cliccare sull’immagine che trovate sulla barra laterale del mio blog. 🙂

volo -Flo' in viaggio

 

Io vi auguro sempre di fare bei viaggi, ma se si può volare tutelati…Perchè  no?! 😉

 

1 thought on “Volo in ritardo o cancellato. Che fare?!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *