I migliori mercati di Barcellona

Quando viaggio, amo visitare i mercati della città in cui mi trovo.

Amo confondermi tra la gente, annusare gli odori, gustare i sapori ed essere rapita dalla vivacità dei colori.

Non potevo perciò perdermi i mercati di Barcellona!

Il più famoso è il mercato della Boqueria, che si trova sulla destra delle Ramblas partendo da Plaça Catalunya.

Non è difficile trovarlo 🙂

 

Mercat de la Boqueria
Mercat de la Boqueria

La location è particolare; si trova in una piazzetta racchiusa da due colonnati con al centro un’area non tanto grande, coperta, dove si trovano i banchi.

 

IMG_5619

 

IMG_5620

 

Essendo il più famoso è pieno zeppo di turisti, ma è l’unico ad avere i banchi da “ristorazione”…quindi non è un vero e proprio mercato alimentare.

 

IMG_5623

 

Si trovano banchi di ogni tipo; da quelli che vendono macedonie di frutta a quelli che vendono gli stuzzichini di affettati e formaggi da passeggio; da quelli che vendono tapas a quelli che preparano la paella.

 

IMG_5624

 

IMG_5626

 

 

Noi ovviamente ci siamo buttate all’ultimo banco in fondo a gustarci una buona pella 🙂

 

20150622_145030

 

 

Il secondo mercato che merita sicuramente una visita è il Mercat di Santa Caterina.

 

Mercat Santa Caterina
Mercat Santa Caterina

Questo mercato dal tetto ondulato e dai colori vivacissimi si trova nel quartiere de La Ribera, vicino a El Born. Comprende 100 banchi alimentari di carne, frutta, verdura, pesce…. A testimoniare ciò sono i colori delle piastrelle che costituiscono il tetto, che rappresentano appunto i prodotti alimentari venduti all’interno.

Accanto al Mercato si trova uno dei migliori ristoranti di Barcellona, Cuines santa Caterina che offre 4 tipi diversi di cucina (mediterranea, asiatica, italiana e vegetariana) a prezzi non troppo alti.

Dire che è splendido è poco! E’ una struttura fatta interamente in legno, con la cucina a vista e una fila di alberelli al centro della sala.

 

IMG_5833

 

IMG_20150624_132614

 

Fideuà per noi!
Fideuà per noi!

Il terzo mercato, ma non meno bello, è quello che si trova nel quartiere El Clot, da cui prende il nome. Il quartiere si trova tra la Sagrada Familia e la torre di Angbard, ed è sconosciuto ai turisti.

Ho visto la foto del mercato per caso, su un depliant che i proprietari di casa mi avevano lasciato sul letto e mi è piaciuto subito!

Così ho trascinato Ilaria fin laggiù, in questo quartierino fatto di stradine lastricate e balconcini in ferro battuto, una vecchia Barcellona, autentica. Eravamo le uniche due turiste, che bello!

 

IMG_5781

 

 

E’ il classico mercato dove le vecchine vanno a fare la spesa con le borse col carrello.Non è molto grande e i banchi vendono di tutto; frutta, verdura, carne, pesce, salumi e perfino banchi che vendono solamente uova!

Un mercato semplice, ma autentico.

 

IMG_5791

 

IMG_5796

 

IMG_5794

 

Infine, nel quartiere Eixample, si trova il mercat de la Concepciò, chiamato così perché accanto si trova la chiesa della Immacolata concezione.

Questo mercato, che purtroppo mi è sfuggito, è famoso non tanto per la quantità di banchi alimentari e di ristorazione, ma soprattutto per la vasta area dedicata alla vendita di piante e fiori di tutti i tipi! 😀

La struttura è splendida, tipico esempio di architettura modernista con struttura in ferro e grandi vetrate.

Non fatevelo scappare se siete a Barcellona!

 

Foto presa da Internet
Foto presa da Internet

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *